SdS » Strumenti di programmazione » Piano integrato di salute

Strumenti di programmazione

Piano integrato di salute

Il PIS è lo strumento di programmazione attraverso il quale la Società della Salute impegna risorse umane e materiali allo scopo di migliorare la salute della popolazione.
Il Piano integrato di salute dell'Area pratese attiene all'ambito territoriale corrispondente alla Provincia di Prato (formata dai Comuni di Prato, Cantagallo, Vaiano, Vernio, Poggio a Caiano, Carmignano e Montemurlo) ed i cui servizi sanitari sono gestiti dalla Azienda usl4 di Prato monozona.
Il Piano integrato di Salute è lo strumento di programmazione attraverso il quale una pluralità di attori coordinati dal governo locale impegnano risorse umane e materiali allo scopo di migliorare la salute della popolazione. Alla base del Piano c'è innanzitutto l'individuazione dei bisogni di salute della popolazione locale che vengono definiti all'interno del Profilo di Salute. A tal fine è stato firmato un apposito protocollo d'Intesa tra la SdS e la Provincia di Prato per la collaborazione tra questo Consorzio e l'Osservatorio sociale provinciale. Il protocollo disciplina la partecipazione della Provincia alla sperimentazione della Società della Salute.

Allegati e documenti

Il Piano Integrato di Salute è stato approvato con delibera n. 9 del 19 dicembre 2005 della Giunta della SdS dell'area pratese.
Presentazione del Presidente della SdS in formato .rtf (22.88 KB) File con estensione rtf
Testo integrale del Piano Integrale di Salute in formato .rtf (1.19 MB) File con estensione rtf

Allegati e documenti - 2016

Il Piano Integrato di Salute del 2016
Testo integrale del Piano Integrale di Salute 2016 in formato .pdf (192.49 KB) File con estensione pdf

Ultimo aggiornamento: 06-11-2018